Programma Convegno “Diffrattivamente, con amore.

Un Convegno al Giardino dei Ciliegi
in collaborazione con la Società italiana delle letterate

Diffrattivamente, con amore. Per condividere ancora le eredità plurali di Liana Borghi

sabato 3 e domenica 4 dicembre
Via dell’Agnolo 5 Firenze

Il programma formato pdf

Sabato 3 dicembre
Coordina Pamela Marelli

9,30 – 13,30
Introduzione di Clotilde Barbarulli
Roberta Mazzanti
Passi obliqui nella critica letteraria insieme a Liana
Borghi: come siamo uscit* dai sentieri battuti per
incontrare zebre, balene e altre amate creature.


Monica Farnetti
Trasposizioni di Liana

Samuele Grassi
Utopie (im)possibili.

15,30 – 19,30
Coordina Giada Bonu

Liliana Ellena
La passione per la memoria e gli archivi divergenti del presente

Federica Frabetti
Affetti, tecnologie, performatività: gli attraversamenti disciplinari di Liana Borghi.

*17-18,30 collegamento con Sara Ahmed, intervista a cura di Maria Nadotti. Traduzione di Marta Capesciotti.
Dibattito

Domenica 4 dicembre
9,30 – 13,30
Coordina Antonella Petricone

Marco Pustianaz
Eredità, trasmissione, memoria: lavorare con Liana senza Liana

Elvira Federici introduce il dibattito sul libro “Tessiture.
Il pensiero fertile di Liana Borghi
”, con la curatrice
Maria Nadotti, Elena Biagini, Elisa Coco, Elena Bougleux,
Gaia Giuliani.

Per informazioni barbarullim@gmail.com
www.ilgiardinodeiciliegi.firenze.it
www.raccontarsialgiardino.it